nerazzurrisiamonoi-inter-eriksen-christian-fiorentina-inter
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER ERIKSEN – Da pochi e centellinati spezzoni di partita a 120 minuti tutti d’un fiato. Questa la sintesi della giornata vissuta ieri a Firenze da Christian Eriksen. Un pò a causa del turnover, un pò per vedere se veramente il danese possa riguadagare posizioni nella considerazione di Conte, ieri Eriksen ha disputato tutto il match. Senza infamia e senza lode, a leggere i giudizi dei quotidiani. Qualcuno, soprattutto il Corriere dello Sport oggi in edicola, ha voluto vedere il bicchiere mezzo pieno. Soprattutto in riferimento alla mancata concorrenza – in termini sempre di panchinari però, è bene sottolinearlo, ndr – con cui dovrebbe fare i conti l’ex Spurs.

Eriksen, il nuovo ruolo potrebbe aprire scenari interessanti

Il quotidiano romano sottolinea come, stando la carenza di offerte per il centrocampista danese e la scarsa affidabilità fisica di Stefano Sensi, il giocatore dovrebbe poter avere altre occasioni per mettersi in mostra. Il nuovo ruolo occupato ieri, quello di play basso davanti alla difesa, potrebbe aprire nuove prospettive per Eriksen. Magari inizialmente soprattutto a partita in corso, ma da qualcosa si dovrà pur iniziare…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.