De Paul, principio d'accordo tra Udinese e Inter per la cessione

22 Gennaio 2021
- Di
Redazione NR
nerazzurrisiamonoi-de-paul-rodrigo-inter
Tempo di lettura: < 1 minuto

DE PAUL - L'Udinese-Inter di domani sarà l'ultimo da bianconero per Rodrigo De Paul. Ne è convinto Tuttosport, che ha parlato alla vigilia della sfida della Dacia Arena del futuro dell'argentino, accostato da mesi ai nerazzurri. Domani insomma sarà il pericolo pubblico numero uno per Handanovic e compagni, ma da luglio sarà un rinforzo in più per Conte. O chi siederà sulla panchina nerazzurra, visto che anche questo è tutto da verificare.

Il futuro di De Paul

Stando al quotidiano torinese, quello dell'Inter sarebbe molto più di un interessamento, tanto che tra le parti ci sarebbe un principio di accordo per un trasferimento da completare in estate. Si è parlato anche di una possibile cessione già in questa finestra di mercato a gennaio ma per tanti motivi non se n'è fatto e non se ne farà niente. L'Udinese non vuole privarsi a stagione in corso del suo miglior giocatore, tanto più che la situazione di classifica è ancora tutt'altro che definita. Lo spettro della retrocessione fa sempre paura a tutti. L'Inter dal canto suo al momento non può investire, sia per motivi economici legati alla vicenda Bc Partners che in generale legati al fatto che si può operare solo con autofinanziamento. Solo una cessione, ormai difficile, di Eriksen con un pagamento cash potrebbe cambiare la situazione.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram