Crespo su Inter-Parma: "Conte ha dato una marcia in più, al mio Parma auguro il meglio"

30 Ottobre 2020
- Di
Redazione NR
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-inter-crespo-hernan-intervista
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTERVISTA CRESPO - Domani alle ore 18 l'Inter di Antonio Conte scenderà in campo per affrontare il Parma di Liverani. Per i nerazzurri c'è un tabù da sfatare perché gli ultimi tre punti in una gara casalinga contro i ducali risale al 2013. Oggi in occasione della vigilia del match Hernan Crespo ex di entrambi le squadre è intervenuto a Sky raccontando il suo gol più bello e la sua visione sull'Inter di quest'anno. L'argentino ha totalizzato 117 presenze e 45 gol con la maglia nerazzurra e 201 presenze e 94 reti con la maglia crociata.

Le parole di Hernan Crespo

"Nel calcio io ho dato tutto quello che avevo, non saprei scegliere un mio gol più bello perché il calcio è sentimento e avendo giocato in diverse squadre ogni tifoso ha il suo." L'attaccante inoltre ha aggiunto: "L'Inter ha cambiato atteggiamento, l'arrivo di Conte ha dato una marcia in più, la finale di Europa League non veniva raggiunta da tanto tempo da una squadra italiana e questo è un bel segnale. La mancanza di Lukaku può togliere qualcosa ma Lautaro e Sanchez saranno sicuramente all'altezza della situazione. Per il mio Parma spero il meglio, ci sono stati tanti cambiamenti societari e sul campo. Tutti i cambiamenti sono difficili, per costruire c'è bisogno di tempo. Spero che Liverani possa fare bene".

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram