nerazzurrisiamonoi-lukaku-lautaro-inter
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER CONTE MERCATO – Sono conosciuti a tutti i nomi degli intepreti che con le loro giocate stanno rendendo la stagione dell’Inter straordinaria. Per completare l’opera ovviamente ora manca solo lo Scudetto: un traguardo che, per quanto ci sia un po’ di pazzia nel DNA nerazzurro, è veramente difficile che possa sfuggire. La Gazzetta dello Sport oggi in edicola ha tracciato un parallelo tra il valore di mercato attuale di alcuni big dell’Inter – valorizzati dal grande lavoro di Conte – rispetto al costo sostenuto per acquistarli. Ne esce fuori uno scenario che fa del tecnico nerazzurro un formidabile moltiplicatore del valore della rosa.

Conte, l’incremento del valore di mercato dei big dell’Inter

Romelu Lukaku, Lautaro Martinez, Nicolò Barella ed Alessandro Bastoni. Ognuno, a suo modo, si è reso indispensabile alla causa nerazzurra con giocate, gol, assist e recuper difensivi. Ma quanto valgono oggi i gioielli dell’Inter? Il belga, acquistato per la ragguardevole cifra di 75 milioni, oggi ne vale 100. Il gemello della LuLa, Lautaro, ne vale 80, ma fu pagato 25 dal Racing Avellaneda. Capitolo italiani: Alessandro Bastoni ha visto incrementare il suo valore da 31 milioni a 60, mentre il tuttofare Barella da 45 a 70. L’Inter ha insomma in mano un tesoro inestimabile, che però non vuole toccare in sede di mercato in uscita…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.