Agoume: "Inter, spero di diventare un giocatore di riferimento"

14 Gennaio 2021
- Di
Redazione NR
Categorie:
Lucien Agoumé
Tempo di lettura: < 1 minuto

AGOUME - Lucien Agoume, dopo aver esordito in serie A con l'Inter con cui ha giocato tre spezzoni di partite, si è trasferito allo Spezia. In Liguria il centrocampista ancora di proprietà del club nerazzurro si sta facendo le ossa, con sei presenze in cui non è ancora riuscito a trovare il suo primo gol. Nel corso dell'intervista rilasciata a Il Secolo XIX, ha parlato anche del suo possibile ritorno in nerazzurro. Un po' come per Sebastiano Esposito, che ha già concluso la sua poco fortunata esperienza in serie B con la Spal, la speranza è quella di tornare alla base. Ovviamente per giocare e non più per allenarsi e basta con i big.

Le parole di Agoume

Agoume in particolare ha ringraziato Antonio Conte che gli ha regalato la gioia del debutto tra i professionisti. La sua speranza è di averlo ancora come allenatore, ovviamente in maglia nerazzurra. "Secondo me è uno dei tecnici migliori al mondo e con lui ho imparato tanto. Si fa sentire, è molto presente e mi ha sempre appoggiato. Da quando sono in Italia sono cresciuto molto e lui ha giocato un grande ruolo nella mia crescita. In futuro mi vedo all'Inter: spero di diventare un giocatore di riferimento in nerazzurro".

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram