Zilliacus risponde alle accuse: pubblicato un comunicato ufficiale

22 Febbraio 2024
- Di
Carlo Alberto Gamba
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-inter-serie-a-pallone-2020-21
Tempo di lettura: 2 minuti

INTER ZILLIACUS - Thomas Zilliacus è nell'occhio del ciclone. Il magnate finlandese, noto nell'ambiente sportivo italiano per le sue pubbliche dichiarazioni circa la volontà di rilevare la proprietà dell'Inter, è stato recentemente accusato di diffusione di dichiarazioni ingannevoli, ragion per cui, stando a quanto riportato dal quotidiano di Singapore The Straits Times, sarebbe stato disposto un mandato d'arresto nei suoi riguardi. L'imprenditore scandinavo ha voluto prendere posizione attraverso un comunicato ufficiale pubblicato dalla Mobile Future Works Corp.

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT SU TWITTER

Il comunicato ufficiale

"Nella giornata del 21 febbraio 2024, il quotidiano singaporiano The Straits Times ha divulgato una notizia secondo cui sarebbe stato emanato un mandato d'arresto contro il Sig. Zilliacus a causa di un suo coinvolgimento nella diffusione di presunte dichiarazioni ingannevoli formulate da YuuZoo, società di cui il Sig. Zilliacus è stato presidente fino al 2018. Articoli simili sono stati riportati anche in altre giurisdizioni. Allo stesso tempo, l'articolo asserisce come, stando alla Polizia singaporiana, il Sig. Zilliacus avrebbe rifiutato di tornare a Singapore.

  1. Il Sig. Zilliacus respinge interamente quanto riportato da questo articolo.
  2. Il Sig. Zilliacus non ha mai negato il proprio ritorno a Singapore quando richiesto dalle forze di polizia locali e si è sempre reso disponibile di persona, via mail, via Zoom e via telefonica. Questa prassi continuerà ad avere seguito.
  3. Dal 2020 il Sig. Zilliacus soffre di alcuni gravi problemi di salute al momento incurabili. Quando questo è stato riferito alla Polizia singaporiana nel luglio dello stesso anno, le autorità non hanno preteso che l'imprenditore tornasse a Singapore. Infatti, le comunicazioni più recenti tra il Sig. Zilliacus e la Polizia locale sono datate 15 febbraio 2024, occasione in cui le autorità hanno richiesto la trasmissione della documentazione sulle condizioni di salute del magnate. Il diretto interessato ha prontamente eseguito l'invio della documentazione richiesta il 19 febbraio seguente. Dopo queste interazioni il Sig. Zilliacus non ha ricevuto ulteriori comunicazioni, tanto meno in riferimento ad una richiesta di rientro nello Stato di Singapore.
  4. L'articolo sostiene che il Sig. Zilliacus o YuuZoo, all'epoca sotto la sua supervisione, avrebbero contribuito alla diffusione al pubblico di numerose dichiarazioni ingannevoli, da cui, per altro, lo stesso Zilliacus si dissociava. Tuttavia, poiché il Sig. Zilliacus è consapevole che la questione potrebbe essere sottoposta ai tribunali di Singapore, si astiene da ulteriori commenti dettagliati a questo punto, salvo sottolineare che tutte le valutazioni dei ricavi e delle partecipazioni di YuuZoo sono state effettuate da specialisti del settore, comprese le società di revisione "Big 4", sono pienamente giustificabili e che non c'è stata assolutamente alcuna falsa rappresentazione al pubblico. Il Sig. Zilliacus intende difendere pienamente la sua posizione nelle sedi competenti.
  5. Infine, poiché alcuni articoli hanno suggerito che l'azione improvvisa della Polizia singaporiana potrebbe essere collegata alle richieste di YuuZoo di risarcimento da parte di alcune parti per gravi dichiarazioni errate e imprecise, fuorvianti e palesemente sbagliate, in base alle quali la Borsa di Singapore ha chiesto alle autorità di avviare un'indagine nel 2018, il signor Zilliacus può confermare che tali richieste sono state effettivamente depositate in due paesi diversi ieri, mentre una terza è stata depositata oggi in un paese terzo".
Tags:

Seguici Su

Immagine del banner per la tenuta di Castelfalfi
Immagine del banner Fashion Design Mateverse Show di Swiss-ITMImmagine del banner per il corso di Fashion Designer di Swiss ITMMr. Sgravo - discord Specialist by SgravotechAdvepa - 3D for Business
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram