nerazzurrisiamonoi-inter-suning-zhang-vendita-inter
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

INTER 250 MILIONI – Zhang Jindong esalta l’Inter: “Complimenti per la vittoria dello Scudetto, ma è solo l’inizio”. Vicino il prestito che consentirà nuovi e importanti investimenti. Mou firma per la Roma e scatena il dibattito.

Zhang Jindong non ha dubbi: “Vogliamo aprire un ciclo”. E per l’Inter sono in arrivo 250 milioni

nerazzurrisiamonoi-inter-suning-zhang-vendita-inter
LaPresse

Il chairman Zhang Jindong, attraverso una lettera pubblicata sul sito ufficiale dell’Inter, si complimenta con i nerazzurri e promette: “Si tratta solo dell’inizio, vogliamo aprire un ciclo”. Zero dubbi. “Abbiamo vinto lo Scudetto con quattro giornate di anticipo, un traguardo meraviglioso. Ci aspettano ancora quattro partite che, ne sono sicuro, affronteremo all’altezza delle nostre prestazioni – le parole del capo del Suning -. Lo Scudetto non è la conclusione ma l’inizio del cammino dell’Inter. Spero che tutti continuino a sentire la fame di vittoria, a dare tutto per i colori Nerazzurri, a lottare per i nostri obiettivi”. 

Inter, in arrivo 250 milioni

Steven Zhang sta lavorando sempre più alacremente per ottenere un finanziamento di 250 milioni di euro che ridarebbe fiato alle casse nerazzurro. Per un accordo ormai in dirittura d’arrivo. Ne è convinta la Gazzetta dello Sport, secondo cui addirittura entro la fine di questa settimana verrà ufficializzato l’accordo con Bain Capital, anche se l’opzione Oaktree, almeno per il momento, non viene accantonato del tutto.

I’M Scudetto proiettato in Cina

Bella operazione di marketing da parte della famiglia Zhang: il “Chongqing World Financial Center“, conosciuto anche come “Global Financial Building”, uno dei grattacieli più importanti di tutta la Cina, è stata illuminato con le parole: “I’M Scudetto”. Un bel modo di festeggiare il Tricolore in terra asiatica.

Mourinho alla Roma fa discutere

nerazzurrisiamonoi-inter-triplete-2010-inter
LaPresse

“First reaction, shock”. Saremo forse banali e scontati, ma la stragrande maggioranza dei tifosi dell’Inter ha avuto questo pensiero non appena ha saputo della firma di Josè Mourinho per la Roma. Una notizia che ovviamente ha acceso già le discussioni ovunque. “L’importante è che Nostro Signore da Setúbal (sempre sia lodato) non vada a Torino o dalla parte sbagliata del Naviglio. Auguri a lui e alla Roma di arrivare secondi dietro di noi”, scrive un tifoso sui social, “Farà peggio di Fonseca”, replica un altro. Insomma Mou, come sempre, fa già parlare di sè.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.