Zanetti parla di Inter e sorride alla domanda sul ritorno di Lukaku

26 Giugno 2022
- Di
Daniele Izzo
Tempo di lettura: < 1 minuto

ZANETTI INTERVISTA LUKAKU INTER - "Campioni sotto le stelle". Così si chiamava l'evento che a Biella ha accolto diversi campioni del panorama sportivo internazionale. Tra questi, anche il vice-presidente dell'Inter Javier Zanetti. L'ex capitano nerazzurro, fermato dai cronisti presente, ha parlato dei valori umani dello sport. Valori che lo hanno portato a condividere un gruppo squadra e a rappresentare una società importante e gloriosa come quella meneghina.

Inter, Zanetti parla dei valori nello sport: esempio Ranocchia

“Bisogna ritornare alle basi, ai valori. Questo è fondamentale. A me mi piace sempre sottolineare il lato umano, uno può essere più o meno bravo ma la differenza la fanno questi aspetti. Quando fai parte di un. gruppo di una squadra, sai che devi rappresentare una società, come ad esempio l’Inter. Quindi devi capire la maglia che indossi, devi sapere tutto della sua storia, di quello che ha fatto e vinto. Quando sono arrivato in questo club mi parlavano della grande Inter: per me era importante capire e sapere dove mi trovavo. Chi rappresenta questi aspetti? Ho grande stima per Andrea Ranocchia gli faccio un in bocca al lupo per la sua avventura al Monza”.

Zanetti chiude l'intervista col sorriso: "Lukaku all'Inter? Ciao ciao"

Dopo aver parlato di valori nello sport ed elogiato Ranocchia, inevitabile che al vicepresidente dell'Inter venisse chiesto qualcosa su Romelu Lukaku, in procinto di tornare a Milano. A precisa domanda, Zanetti ha girato i tacchi e con un sorriso che lascia ben pensare ha salutato i cronisti: "Ciao, ciao".

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram