nerazzurrisiamonoi-inter-milito-diego-intervista
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER TRIPLETE – Era il 22 maggio di dieci anni fa quando l’Inter, con la vittoria sul Bayern Monaco in finale di Champions League, si aggiudica il trofeo più ambito dalle squadre di club. Per la ricorrenza, Sportweek (il settimanale de La Gazzetta dello Sport in edicola ogni sabato) ha intervistato Milito e Zanetti. Sul sito del quotidiano è possibile legge poche frasi di anticipazione. “Sento più mio lo scudetto rispetto alla Champions, perché fu una sofferenza lunga un anno e a un certo punto sembrava perso” ha detto l’attaccante. L’ex capitano ha riflettuto sul legame speciale con Mourinho: “Per lui ti saresti buttato nel fuoco. Con la sua guida non avevamo paura di nessuno”.

La riunione dell’Inter del 2010

Con l’imminente decennale dell’impresa, gli eroi di quella stagione saranno ospiti della stessa trasmissione televisiva. Nove giocatori per la prima volta si riuniranno tutti insieme per E Poi C’è Cattelan, che andrà in onda martedì 19 maggio alle 21:15 su Sky Uno. Parteciparanno Javier Zanetti, Diego Milito, Esteban Cambiasso, Samuel Eto’o, Paolo Orlandoni, Dejan Stankovic, Marco Materazzi, Ivan Cordoba e Christian Chivu.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments