Zaccheroni: "L'Inter deve avere più imprevedibilità. Vidal è un uomo di Conte"

10 Settembre 2020
- Di
Arianna Botticelli
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-zaccheroni-alberto-inter
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER INTERVISTA ZACCHERONI - Alberto Zaccheroni, ex allenatore tra le altre anche dell'Inter, in una intervista a La Gazzetta dello Sport ha parlato delle caratteristiche della squadra nerazzurra.

Inter, Zaccheroni sui nerazzurri

"L’Inter ha assimilato bene il gioco di Conte, squadra molto fisica ma che perde qualcosa in imprevedibilità. Conte lo sa e vedo che martella sul mercato. Vidal? È un suo uomo, sa come gestirlo. Hakimi è un bel colpo: è molto bravo e sulle fasce Conte ne deve avere tanti".

Sulla lotta scudetto

"Vedo sempre la Juve sopra le altre, soprattutto per le alternative che ha. All’inizio ci saranno grandi motivazioni nei giocatori: quando arriva un allenatore nuovo tutti vogliono mettersi in mostra".

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram