nerazzurrisiamonoi-simone-inzaghi-hellas-inter...
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO INTER INZAGHI – Come se non bastasse il ritorno nella “sua” Roma, come se non bastasse l’importanza della partita, immediatamente precedente ad un’altra di capitale importanza – il match di Champions contro lo Sheriff Tiraspol Simone Inzaghi è tormentato dal dubbio sull’impiego o meno dei giocatori sudamericani. Che, salvo sorprese, rientreranno nella notta tra venerdì e sabato. Attenzione: Vidal, Sanchez e Vecino esclusi, che probabilmente arriveranno a Roma solo sabato mattina. Il tecnico dei nerazzurri, però come rivela Repubblica, ha una piccola grande speranza.

Lazio-Inter, il piccolo grande sogno di Inzaghi

L’allenatore piacentino in cuor suo spera che qualcuno – tradotto Lautaro e Correa – possa tornare prima del previsto chiedendo magari un permesso speciale. O per mere esigenze tattiche del CT Scaloni che magari già sa di non volerli impiegare per il match che si disputerà nella notte italiana tra giovedì e venerdì contro il Peru.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.