Verso Inter-Milan, Guly: "Lautaro è fortissimo, farà una grandissima carriera. Messi? Resta a Barcellona"

6 Febbraio 2020
- Di
Redazione NR
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER MILAN GULY LAUTARO - Uno dei tanti doppi ex del derby della Madonnina è Andrès Guglielminpietro, per tutti Guly, che passò all'Inter dopo una prima epserienza, vincente, nel Milan di Zaccheroni. Intervistato da Radio Sportiva, l'ex laterale argentino ha parlato di derby ma soprattutto del suo connazionale Lautaro Martinez. Ecco le sue parole.

Sul derby nella veste di doppio ex

"A Milanello e alla Pinetina mi trattano come a casa, lo stesso i tifosi. È una cosa che mi piace perché in Argentina sarebbe impossibile e dimostra una cultura sportiva più avanzata".

Su Lautaro Martinez

"È fortissimo, forse il miglior giovane argentino uscito negli ultimi anni: in un anno e mezzo si è già preso l'Inter, farà una grandissima carriera".

Guly sul futuro di Messi

A proposito delle voci che vorrebbero Leo Messi libero di trasferirsi altrove a parametro zero, Guly spegne i già flebili sogni di chi vorrebbe dalla propria parte il più forte giocatore del mondo: "Messi non lascerà il Barcellona, ha parlato così perché era incazzato ma non credo vada via. Cristiano Ronaldo non è nato nel Madrid, Leo invece è una bandiera: Barcellona è la sua casa".

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram