Coronavirus, Serie A in campo. Posizioni divise, ipotesi sciopero dei calciatori. Martedì consiglio federale straordinario

8 Marzo 2020
- Di
Redazione NR
Tempo di lettura: < 1 minuto

ULTIM’ORA CORONAVIRUS PARMA SPAL – Forse non si gioca più. Dopo l’appello di Tommasi, recepito in toto dal Ministro dello Sport Spadafora, il calcio rischia di fermarsi da subito. Le squadre di Parma e Spal, che erano nello spogliatoio pronte ad entrare per il match che si sarebbe dovuto disputare alle 12:30, sono state bloccate. Per ora partita sospesa: una decisione definitiva verrà presa alle 13.

Serie A in bilico, i retroscena

Aggiornamento ore 14: La Figc ha convocato un consiglio federale straordinario per decidere se il campionato dovrà proseguire a porte chiuse o si dovrà fermare.

Aggiornamento ore 13:40: Come riporta La Gazzetta dello Sport, la Lega ha chiesto chiarimenti al Governo: devono essere le istituzioni a dichiarare se è possibile giocare o meno, senza lasciare margini a valutazioni più o meno personali. Damiano Tommasi, presidente dell'AssoCalciatori, pronto a proclamare lo sciopero.

Aggiornamento ore 13:05: È appena arrivata la comunucazione ufficiale: Parma-Spal si giocherà regolarmente! Calcio d'inizio fissato per le 13:45.

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram