Torino Inter, 0-1: buona anche ultima, nerazzurri ora secondi

3 Giugno 2023
- Di
Simone Togna
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-marcelo-brozovic-torino-inter
Tempo di lettura: 4 minuti

TORINO INTER CRONACA TABELLINO - Nell'ultima giornata di campionato i nerazzurri sfidano fuori casa i granata di Juric.

Le scelte degli allenatori

Una partita seria. Con l'obiettivo minimo di portare a casa un risultato positivo. E la speranza che in serata la Lazio non vinca contro l'Empoli. L'Inter di Simone Inzaghi, cerca del terzo posto con un pareggio col Torino, come anticipato in esclusiva da NerazzurriSiamoNoi, scende in campo con i granata con una formazione che prevede un turnover ragionato. In porta c'è Handanovic, che con la presenza numero 455 eguaglierà Cordoba al decimo posto della classifica di tutti i tempi per partite disputate. Acerbi e Barella (premiato prima della partita come miglior centrocampista della A) riposano in difesa e a centrocampo. Ecco quindi de Vrij e Gagliardini. Davanti la LuLa. Juric punta in avanti su Miranchuk e Vlasic a supporto di Sanabria.

Torino Inter, cronaca e tabellino del match

nerazzurrisiamonoi-alesandro-buongiorno-lautaro-martinez-torino-inter
LaPresse

Via al match! La prima occasione della partita è per i padroni di casa. Al 2' Miranchuk calcia dalla distanza, palla fuori. Quattro minuti più tardi bella giocata Lukaku-Lautaro, con l'argentino che cerca il pallonetto, palla alta. Qualche bella giocata, da una parte e dall'altra, ma nulla di eclatante, nel primo quarto d'ora di gioco. Al 22' corner per gli ospiti e Dumfries calcia a botta sicura: Rodriguez, in modo casuale, si oppone col corpo e smorza la conclusione. Singo, al 25', entra in area e ci prova di sinistro: nessun problema per Handanovic.

Lukaku sfiora l'1-0

nerazzurrisiamonoi-alesandro-buongiorno-romelu-lukaku-torino-inter.
LaPresse

Lukaku vicino al gol alla mezz'ora: il belga va via a Buongiorno e calcia di sinistro, palla deviata in corner. Dall'angolo de Vrij anticipa tutti, ma Savic blocca la conclusione avversaria. Singo, al 35', colpisce di testa: Handanovic respinge.

Brozovic porta avanti l'Inter

nerazzurrisiamonoi-marcelo-brozovic-lukaku-bastoni-darmian-gagliardini-torino-inter-esultanza-squadra.
LaPresse

Nerazzurri in rete al 37': Brozovic porta palla e si accentra. Il croato trova lo spiraglio e calcia di sinistro. Milinkovic-Savic, forse sorpreso, tocca, ma non respinge. Gol dell'Inter e marcatura del croato dopo 21 partite senza andare a segno. Prima del termine del primo tempo bello scambio Lukaku-Brozovic, col croato che mette in mezzo e i difensori del Torino che salvano il proprio portiere. Dopo un minuto di recupero, si va all'intervallo sull'1-0 per l'Inter.

Via alla ripresa

Nessun cambio e stessi 22 del primo tempo. Calhanoglu, al 53', scalda i guantoni di Savic. Due minuto più tardi fuori il turco e Lautaro, dentro Barella e Dzeko. E dopo poco più di un minuto dal suo ingresso in campo il bosniaco sfiora il gol, ma la sua conclusione termina a lato. Minuto 59: Brozovic pennella in area, Gagliardini colpisce di testa: Savic immobile, sfera a lato. Si vede il Torino all'ora di gioco: Karamoh, entrato poco prima per Rodriguez, impegna Handanovic.

Doppio cambio di Inzaghi

Al 65' dentro Acerbi e Cordaz, per Bastoni e Cordaz. Trascorrono pochi secondi e Dumfries pennella per Lukaku: testata non potente, facile preda di Savic. Al 71' Sanabria si libera della marcatura e calcia a botta sicura: Cordaz è assolutamente miracoloso! Minuto 74: dentro Bellanova per Gosens.

Palo di Dzeko

Inter vicina al gol del 2-0 all'80': bello scambio Dzeko-Lukaku-Dzeko, col bosniaco che calcia una sorta di rigore in movimento, palo esterno e niente raddoppio. Miranchuk al 90' cerca il gol della domenica (anche se oggi è sabato): fuori! Fabbri assegna 4 minuti di recupero. Al 92' Schuurs recupera palla e serve Sanabria: erroraccio dell'attaccante granata che cicca la conclusione. Lukaku a pochi secondi dal termine della partita va vicino al 2-0 con un sinistro velenoso. Si tratta dell'ultimo sussulto della gara. L'Inter batte il Torino 1-0 e vola al secondo posto della classifica.

Le formazioni ufficiali

TORINO (3-4-2-1): 32 Milinkovic-Savic; 3 Schuurs, 4 Buongiorno,13 Rodriguez; 17 Singo, 28 Ricci, 8 Ilic, 27 Vojvoda; 16 Vlasic, 59 Miranchuk; 9 Sanabria. A disposizione: 73 Fiorenza, 89 Gemello, 2 Bayeye, 5 Gravillon, 6 Zima, 7 Karamoh, 11 Pellegri, 14 Vieira, 21 Adopo, 23 Seck, 26 Djidji, 34 Aina, 66 Gineitis, 77 Linetty. Allenatore: Ivan Juric

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 36 Darmian, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 8 Gosens; 10 Lautaro, 90 Lukaku. A disposizione: 21 Cordaz, 24 Onana, 9 Dzeko, 12 Bellanova, 14 Asllani, 15 Acerbi, 23 Barella, 33 D'Ambrosio, 37 Skriniar, 42 Curatolo, 43 Akinsanmiro, 50 Stankovic. Allenatore: Simone Inzaghi.

La squadra arbitrale

A dirigere l'incontro tra i granata e i nerazzurri è Michael Fabbri, coadiuvato dagli assistenti Galetto e Ceccon e dal IV uomo Minelli. Al VAR ci Chiffi, l'AVAR è Doveri.

Seguici Su

Advepa - 3D for BusinessMr. Sgravo - discord Specialist by Sgravotech
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram