nerazzurrisiamonoi-messi-lionel-inter
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

SUNING SPONSOR MESSI – La Gazzetta dello Sport ne è certa: Suning sta studiando i termini economici per portare Leo Messi a Milano. Col padre Jorge che intanto ha completato l’iter per ottenere la cittadinanza italiana.

Jorge Messi cittadino italiano, con casa di proprietà a Milano

nerazzurrisiamonoi-messi-lionel-inter
LaPresse

La Gazzetta dello Sport non ha dubbi. Jorge Messi, padre di Leo, ha espletato tutte le funzioni burocratiche per la richiesta del passaporto italiano. Con l’acquisto poi, dell’abitazione in via Joe Colombo a Milano, si evidenzia la volontà dell’uomo di spostare le sua attività fiscali in Italia, dove esiste una tassazione più agevole rispetto a quella spagnola. Ufficialmente non esiste alcuna trattativa tra i nerazzurri e l’entourage della Pulce, ma la frenata sarebbe solo di facciata e cortesia, in attesa di capire davvero la fattibilità dell’affare.

Suning cerca sponsor, Messi all’Inter non è fantacalcio

La Rosea ne è quindi sicura. Messi all’Inter è un’ipotesi suggestiva ma percorribile, non qualcosa di campato in aria. Nello specifico infatti Suning sta studiando i termini economici dell’operazione, tenendo anche presente l’acquisto da parte della Juventus di Cristiano Ronaldo. I collaboratori della famiglia Zhang, oltre a valutare il potenziale impatto sulle casse nerazzurre, stanno ovviamente anche sondando il terreno alla ricerca di eventuali da sponsor da associare ad una trattativa che potrà avere luogo – è bene ricordarlo – solo dall’estate del 2021, quando Leo, in teoria, potrà liberarsi a zero dal Barcellona. E trasferirsi a Milano, almeno secondo i desiderata del popolo meneghino.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.