nerazzurrisiamonoi-steven-zhang-inter-siviglia...
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

CESSIONE INTER SUNING – Se dal punto di vista del campo l’Inter viaggia a gonfie vele, da quello societario ed economico il club naviga in acque torbide e complicate da gestire. Alla società manca liquidità e sono stati trovati accordi per il rinvio del pagamento degli stipendi e delle rate per il calciomercato. Il gruppo Suning, come ormai noto, ha così deciso di cedere le quote di maggioranza con gli inglesi di BC Partners, per adesso, gli unici ad aver avanzato un’offerta.

Cessione Inter, due strade da percorrere per Suning

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, la famiglia Zhang avrebbe ora due strade da percorrere. La prima è quella della cessione immediata delle quote con appunto BC Partners unico interlocutore: l’offerta degli inglesi è stata inizialmente rifiutata, ma è comunque oggetto di contrattazione. L’altra via sarebbe quella della richiesta di un prestito o di un finanziamento da 200 milioni che consenta quantomeno di chiudere la stagione, anche se poi si andrà comunque alla cessione. In entrambi i casi, le prossime settimane saranno decisive per capire il futuro societario dell’Inter.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.