Suazo: "Mancini fondamentale per il mio passaggio all'Inter"

25 Gennaio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

SUAZO INTER MILAN INTERVISTA - E' stata una situazione scioccante: a mezzanotte ho ricevuto la chiamata di Massimo Cellino che era con Adriano Galliani e mi disse che dovevo andare al Milan. La mia perplessità era il fatto che dall'inizio avevo fatto le visite mediche per l'Inter e avevo parlato con Roberto Mancini, era naturale per me pensare di andare all'Inter". Queste le parole di David Suazo, ex calciatore dell'Inter. Suazo è stato ospite di Sky Sport dove ha raccontato l'accaduto prima del passaggio in nerazzurro: "Mancini è stato fondamentale: in quella squadra c'erano Ibrahimovic, Adriano, Cruz, Crespo. Eppure il fatto di chiamarmi per farmi entrare in questo progetto fu la scintilla. Per passare in una big ho giocato otto anni a Cagliari, mi sono serviti per maturare. Adesso basta una sola stagione magari per avere grandi prospettive, prima si faceva più fatica". 

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram