Spezia-Inter, le pagelle: Brozovic spacca la porta, Lautaro la partita. Inzaghi è primo!

15 Aprile 2022
- di
Simone Togna
Condividi:
nerazzurrisiamonoi-marcelo-brozovic-spezia-inter-esultanza-calhanoglu...
Tempo di lettura: 2 minuti

SPEZIA INTER PAGELLE - L'Inter batte lo Spezia e ritrova il primato in solitaria. Prestazione di carattere dei ragazzi di Inzaghi, in gol con Brozovic e Lautaro.

Spezia-Inter, le pagelle di NerazzurriSiamoNoi

Handanovic 7: sempre attento e concentrato. Bravissimo su Giasy nel primo tempo, poco spettacolare, ma comunque determinante.

D'Ambrosio 7: arcigno in fase difensiva, si toglie pure lo sfizio di assistere Brozovic in occasione dell'1-0 del croato.

Skriniar 6,5: il povero Manaj lotta come un leone, come Nzola e Antiste nella ripresa, ma non ce n'è. Milan in questo momento è un osso durissimo.

Bastoni 6: il meno brillante del trittico difensivo, comunque affidabile.

De Vrij (dall'82 esimo) SV

Brozovic spacca la porta, bene anche Calha e Barella

nerazzurrisiamonoi-marcelo-brozovic-spezia-inter-gol.
|NerazzurriSiamoNoi.it

Dumfries 6: su e giù per la fascia, un po' troppo impreciso in fase offensiva.

Darmian (dal 75 esimo) 6: garantisce corsa e quindici minuti (più recupero) da "soldatino" esamplare

Barella 7: non il Barella che ha meritato la nomination per il Pallone d'oro, ma una prestazione comunque di alto livello per l'ex Cagliari.

Brozovic 7,5: di solito è la mente e i polmoni dell'Inter. Al Picco torna al gol in campionato in trasferta dopo

Calhanoglu 7: geometra della mediana interista. Propositivo, preciso, voglioso. Bella prova del turco.

Vidal (dal 75 esimo) SV

Perisic 6,5: parte male sbagliando uno stop che regala una grande occasione allo Spezia. Recupera con l'assist del 2-0 di Lautaro.

Lautaro-Sanchez meglio di Dzeko-Correa

nerazzurrisiamonoi-marcelo-brozovic-spezia-inter-esultanza-calhanoglu...
LaPresse

Dzeko 5,5: riferimento offensivo un po' spuntato, sfortunato quando Perisic gli toglie la palla del 2-0.

Sanchez (dal 59 esimo) 7: frizzante. Entra bene in partita (anche se alla fine sbaglia un assist semplice per Barella, pronto al possibile 3-1).

Correa 5: qualche buono spunto, ma "poca roba". Nel primo tempo potrebbe trovare il 2-0, ma tarda a calciare e rimanda l'appuntamento con il gol. Gli manca l'istinto killer.

Lautaro (dal 59 esimo) 7,5: segna, corre, lotta, dialoga con i compagni. Una mezz'ora abbondante da campione per il Toro.

Inzaghi 7: la sua Inter torna al primo posto in solitaria della A. Rischia il giusto, ma la partita è da grande squadra, di quella che punta davvero alla seconda stella.

Seguici Su

Logo facebookLogo InstagramLogo X Twitter
Banner Castelfalfi | visita Le Ville
Immagine del banner Fashion Design Mateverse Show di Swiss-ITMImmagine del banner per il corso di Fashion Designer di Swiss ITMMr. Sgravo - discord Specialist by SgravotechAdvepa - 3D for Business
Logo facebookLogo InstagramLogo X Twitter
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down