Situazione Gabigol, il Flamengo pone un ultimatum al giocatore

3 Gennaio 2020
- Di
Redazione NR
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER GABIGOL FLAMENGO - Già vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi della situazione Gabigol e della strategia messa in atto dal Flamengo. Il club brasiliano fino a qualche giorno fa era sicuro che avrebbe avuto un maggior beneficio economico nell'operazione di acquisto temporeggiando qualche giorno prima di concludere l'affare. Poi sono arrivati i primi segnali di difficoltà nell'accordo col giocatore: troppo elevate le richieste dell'attaccante per le finanza del club rubro negro. Contestualmente alcuni club inglesi sono tornati alla carica per l'acquisto di Gabigol. L'Inter ovviamente gongola di fronte alla possibilità di una mini-asta per accaparrarsi il brasiliano, perché presumibilmente andrebbe ad incassare di più. Il Flamengo continua ad essere fiducioso sul buon esito della trattativa, ma lo scenario è leggermente cambiato, come racconta GloboEsporte.

Il Flamengo ha posto un ultimatum

I dirigenti del Flamengo hanno incontrato a Doha l'uomo d’affari Junior Pedroso e l'avvocato Cristiano Torelli per affrontare la questione. Il ritardo per una risposta, tuttavia, comincia a preoccupare. Il Flamengo si è già esposto sul voler acquistare Gabigol proponendo un contratto quadriennale. L'ingaggio proposto finora è però inferiore alle richiesta dell'entourage, ma grazie alla formula dei bonus (personali e collettivi), il Flamengo conta di convincere il calciatore. Senza portare troppo in là la trattativa: una settimana è il tempo che la dirigenza brasiliana si è data, ed ha dato a Gabigol, per chiudere il tutto.

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram