Inzaghi: "Lautaro da valutare, ma col Lecce torna Sanchez"

21 Dicembre 2023
- Di
Francesco Alessandro Balducci
Categorie:
Il tecnico dell'Inter Simone Inzaghi durante la gara contro l'Udinese
Tempo di lettura: 2 minuti

INZAGHI INTER BOLOGNA - Nel post-partita di Inter-Bologna, l'allenatore nerazzurro Simone Inzaghi si è concesso ai microfoni della stampa, come di consueto.

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT SU TWITTER

Le parole di Simone Inzaghi a Mediaset

Su Lautaro

"Ha questo affaticamento, che sembra abbastanza sotto controllo, poi bisognerà vedere le prossime ore. I medici sono tranquilli ma giocando tra 72 ore sarà da valutare. Per sabato pensiamo di recuperare Sanchez, ma vediamo come andrà".

Sulla partita

"Dispiace, siamo stati i detentori del titolo da due anni: abbiamo fatto una buona gara e avremmo meritato la qualificazione per 105 minuti. Dopo l'1-1 abbiamo perso un po' le distanze e ci siamo allungati. Questo è il calcio e non siamo contenti, ma per quanto riguarda la prestazione, eliminazione a parte sono soddisfatto".

Sull'umore della partita

"Un grandissimo rimpianto, abbiamo messo dentro tanti giocatori e abbiamo difficoltà dietro. Nei novanta minuti abbiamo concesso poco e creato tantissimo, al di là del rigore. Questo è il calcio, ci servirà da lezione: come accade spesso, dovremo essere bravi ad analizzare. L'ultimo quarto d'ora dovevamo essere bravi, ma la fatica si faceva sentire: ci sono tanti giocatori che hanno giocato tantissimo. Tra 72 ore di nuovo in campo: dispiace, ma è giusto lasciarci l'eliminazione alle spalle".

Su Arnautovic

"Mi è piaciuto, ha fatto quello che doveva fare e che gli avevamo chiesto. Non è stato fortunato in zona gol, ma ha tenuto palla e ci ha fornito una prestazione confortante. Ha fatto tutto quello che doveva fare".

Su Sensi in occasione del gol di Ndoye

"Di passo con Ndoye tantissimi giocatori sarebbero in difficoltà, è velocissimo. Stefano è entrato bene, ha sostituito Asllani e ha gestito bene la palla. Dovevamo essere più bravi noi a gestire e controllare Zirkzee. Poi va detto che, contro Ndoye, in pochi sarebbero in grado di recuperargli due-tre metri".

Giudizio su Zirkzee

"Davvero un ottimo giocatore, sta facendo grandissime prestazioni. Sul primo gol è stato bravissimo, ha fatto una giocata sensazionale rimettendola dentro col tacco. Anche sul secondo è stato molto bravo. Gioca in Italia da un anno e mezzo, sta facendo cose eccelse".

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT SU FACEBOOK

Seguici Su

Advepa - 3D for BusinessMr. Sgravo - discord Specialist by Sgravotech
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram