Shakhtar Donetsk Inter, la moviola: male l'arbitro Kabakov, evidente il rigore su Lukaku

28 Ottobre 2020
- Di
Arianna Botticelli
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-moviola-shakhtar-inter
Tempo di lettura: < 1 minuto

MOVIOLA SHAKHTAR INTER - Nel pareggio per 0 a 0 in casa dello Shakhtar Donetsk, che mette l'Inter in difficoltà nel superamento del girone di Champions League, i nerazzurri possono recriminare non solo per le tante occasioni sprecate, ma anche per un arbitraggio non all'altezza. Male l'arbitro bulgaro Kabakov, come evidenzia anche la moviola de La Gazzetta dello Sport.

La moviola di Shakhtar Dontesk Inter

Il direttore di gara bulgaro è autore di una prestazione opaca e non sufficiente. Tante le volte in cui zoppica nelle decisioni, ma l'errore più importante arriva al 76' quando non fischia un rigore all'Inter. Bondar atterra in area Lukaku, il fallo è evidente "quasi degno di un campo da rugby più che da uno di calcio". L'attaccante nerazzurro si aiuta con il braccio, ma l'intervento del difensore è ben più grave. Per Kabak, però, non è rigore e il Var non può intervenire perché l’arbitro è in posizione e libero di giudicare l’entità del contatto.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram