Real Madrid, c'è un positivo al Covid: è Eder Militao il contagiato

2 Novembre 2020
- Di
Redazione NR
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-real madrid
Tempo di lettura: < 1 minuto

REAL MADRID - Alla vigilia di Real Madrid-Inter di Champions League, il club blanco ha ufficializzato di essere alle prese con un caso di Covid-19. Non si tratta di un big ma del difensore Eder Militao. Ovviamente Zidane non lo avrà a disposizione domani sera.

Il comunicato del Real Madrid

"Il Real Madrid informa che il nostro giocatore Éder Militão ha dato un risultato positivo ai test Covid-19 effettuati ieri mattina. Tutti gli altri giocatori e lo staff tecnico della prima squadra, così come tutti i dipendenti del club che lavorano direttamente con loro, hanno dato invece esito negativo in quello stesso test. Allo stesso modo, si conferma ancora una volta che tutti, tranne Éder Militão, hanno dato risultati negativi nei test antigeni effettuati questa mattina", si legge sul sito ufficiale.

Inter e Covid

La situazione legata al Covid invece è tornata alla normalità per quanto riguarda l'Inter. Dopo aver perso i pezzi a cavallo del derby, sono ormai tornati tutti a disposizione di Antonio Conte, compreso Milan Skriniar, che si è allenato regolarmente con i compagni. La situazione è ormai solo un brutto ricordo anche per Bastoni, così come per Hakimi, falso positivo che ha dovuto saltare la prima partita di Champions con il Borussia Moenchengladbach. I nerazzurri per questo sono ancora furiosi...

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram