nerazzurrisiamonoi-arturo-vidal-allenamento-appiano-beve-2021...
|NerazzurriSiamoNoi.it
Tempo di lettura: 2 minuti

DUMFRIES VIDAL CORREA – Un mini turnover per l’Inter. Nell’undici della squadra che domani sfiderà il Bologna fiducia a molti giocatori fin qui poco utilizzati.

Nessuna conferenza per Inzaghi

Simone Inzaghi
|Nerazzurrisiamonoi.it

Come anticipato ieri da NerazzurriSiamoNoi.it, quest’oggi Simone Inzaghi non è intervenuto, né interverrà, in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Bologna. La scelta della società nerazzurra è dovuta alla volontà di non sovraesporre a livello mediatico l’allenatore piacentino, che già aveva parlato (più volte) dopo la sfida contro il Real Madrid e che domani, prima del match, rilascerà qualche dichiarazione proprio in prossimità del fischio d’inizio della gara.

Dzeko in panchina, Dumfries, Vidal e Correa (possibili) titolari

nerazzurrisiamonoi-arturo-vidal-allenamento-appiano-beve-2021...
|NerazzurriSiamoNoi.it

Mini turnover in casa Inter. Simone Inzaghi, dopo il pareggio contro la Sampdoria e la sconfitta interna col Real Madrid, mescola le carte. La difesa dovrebbe essere l’unico reparto a restare inalterato. Davanti all’intoccabile Handanovic, sebbene D’Ambrosio e Ranocchia scalpitino, i tre titolari Skriniar, de Vrij e Bastoni dovrebbero mantenere la titolarità. Al massimo solo uno del trittico difensivo potrebbe partire dalla panchina. A sinistra ballottaggio Perisic-Dimarco, a destra Dumfries è favorito su Darmian. Nella zona nevralgica del campo Vidal (o Vecino) dovrebbero prendere il posto di Calhanoglu, con Barella e Brozovic confermati. In attacco spazio a Correa e a Lautaro Martinez, con Dzeko che osserverà un turno di riposo.

Nel Bologna assenti Schouten e Kingsley

nerazzurrisiamonoi-sinisa-mihajlovic-bologna-spezia...
|LaPresse

Diramata quest’oggi la lista dei convocati di Sinisa Mihajlovic per la trasferta di Milano. Sono in tutto 25 i giocatori che fanno parte dell’elenco stilato dall’ex commissario tecnico della Serbia. Spiccano le assenze di due elementi comunque importanti: Schouten e Kingsley. Per quest’ultimo lesione di primo grado al retto femorale destro che costringerà l’atleta a rientrare probabilmente dopo la sosta di ottobre per le Nazionali. Discorso diverso per l’olandese, che sta seguendo già un percorso personalizzato e che quindi dovrebbe tornare in squadra già dalla prossima settimana.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.