nerazzurrisiamonoi-campo-allenamento-appiano-gentile...
|NerazzurriSiamoNoi.it
Tempo di lettura: 2 minuti

APPIANO UNA SETTIMANA – Praticamente tutti gli europei rientreranno ad Appiano Gentile tra lunedì e martedì. Le eccezioni sono Dzeko, che tornerà a Milano mercoledì 13, e i cinque sudamericani, che saranno in Italia solo a poche ore di distanza da Lazio-Inter.

Da domani tornano gli allenamenti. Ma Appiano si ripopolerà davvero tra una settimana

nerazzurrisiamonoi-campo-allenamento-appiano-gentile...
|NerazzurriSiamoNoi.it

Con l’Italia di Roberto Mancini che ha scelto proprio Appiano Gentile come sede del ritiro di Nations League, i cancelli del centro sportivo riapriranno solo per i nerazzurri dalla giornata di domani. Nel pomeriggio infatti è previsto un allenamento dopo i tre giorni liberi concessi da Simone Inzaghi. Attesi quindi dieci giocatori: i tre portieri Handanovic, Radu e Cordaz, i difensori D’Ambrosio, Ranocchia e Kolarov, oltre ai centrocampisti Sensi e Gagliardini, al laterale Darmian e alla punta Satriano. Alle sedute di questi giorni si aggregheranno ovviamente dei calciatori della Primavera. Solo infatti tra una settimana il Suning Training Center si ripopolerà solo di atleti della prima squadra. Gli italiani Barella, Bastoni e Dimarco potranno sgambettare sul prato verde già lunedì, mentre tutti gli altri giocatori convocati dalla Nazionali del Vecchio Continente, potranno presentarsi ad Appiano il giorno successivo. L’eccezione è rappresentata da Dzeko, di scena con la Bosnia in Ucraina, e di ritorno da Lviv solo mercoledì.

L’Inter non chiederà favori

LaPresse

Un discorso totalmente diverso da quello degli Europei devi essere rivolto ai cinque sudamericani Sanchez, Vidal, Correa, Lautaro e Vecino. Gli impegni per le qualificazioni ai mondiali della Conmebol prevedono tre incontri per ogni Nazionale. Ergo, a meno di squalifiche, di una qualificazione anticipata dell’Argentina o di infortuni più o meno gravi, tutti rientreranno in Italia solo venerdì notte, a poche ore dalla sfida di Roma contro la Lazio. Nonostante infatti si sia parlato di diplomazia al lavoro, l’Inter comunque non chiederà mai a nessuno c.t. di risparmiare un suo tesserato. Il motivo è legato al coinvolgimento dei giocatori nel rappresentare al meglio il proprio Paese. Se perciò l’Albiceleste dovesse vincere i primi due incontri e grazie ad una serie di risultati avesse la qualificazione in tasca, qualora Correa e Lautaro fossero d’accordo, e solo se non impegnati da Scaloni, potrebbero tornare (almeno uno) anzitempo in Italia. Ma il discorso è troppo ipotetico e legato a molteplici variabili.

L’allenamento odierno dell’Italia ad Appiano Gentile (VIDEO)

Direttamente dal sito dell’Inter e da youtube le immagini dell’allenamento dell’Italia ad Appiano Gentile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui