nerazzurrisiamonoi-dumfries-barella-dzeko-inter-bologna-2021...
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

DUMFRIES DARMIAN – Simone Inzaghi deve sciogliere solo un dubbio per la sfida contro l’Atalanta, quello di chi schierare sull’out di destra, tra Darmian e Dumfries.

Niente calcoli tra Atalanta e  Shakhtar

nerazzurrisiamonoi-simone-inzaghi-fiorentina-inter...
LaPresse

Simone Inzaghi, per cui quest’oggi non è stata indetta la classica conferenza stampa, ma ha parlato solo a Inter Tv, pensa a partita dopo partita, senza fare troppi calcoli: “L’Atalanta è un’ottima squadra, non ti regala nulla, noi dovremo essere bravi a fare altrettanto. La fame e la cattiveria faranno la differenza. Lo Shakhtar? Mi è difficile pensarci, siamo focalizzati sulla gara di domani, contro una grande squadra: giocando ogni due giorni è difficile fare discorsi a lungo termine”.

Contro la Dea solo un dubbio: Dumfries o Darmian sull’out di destra

nerazzurrisiamonoi-dumfries-barella-dzeko-inter-bologna-2021...
LaPresse

Matteo Darmian o Denzel Dumfries: è questo l’unico vero dubbio di Simone Inzaghi per la gare di domani delle 18.00 contro l’Atalanta. L’italiano ad oggi sembra leggermente favorito, ma le ottime prestazioni dell’olandese nelle ultime due partite, contro Bologna e lo spezzone di Firenze – fanno pensare che qualsiasi decisione finale venga presa proprio a ridosso del match. Per il resto squadra che vince non si cambia. In porta Capitan Handanovic. Difesa a tre composta da Skriniar, de Vrij e Bastoni. A sinistra conferma per Perisic. A centrocampo Barella, Brozovic e Calhanoglu. In attacco Lautaro Martinez e Edin Dzeko. Probabile panchina per Correa che oggi si è allenato col gruppo nerazzurro, come riferito da Sky.

Vidal (forse) col Sassuolo, Sensi dopo la sosta

nerazzurrisiamonoi-stefano-sensi-fasciatura-bus-inter.
|NerazzurriSiamoNoi.it

Arturo Vidal potrà forse essere a disposizione di Simone Inzaghi per la partita della prossima settimana contro il Sassuolo. Mentre Stefano Sensi, come riportato da TuttoSport, tornerà dopo la sosta. A metà ottobre è infatti in programma Lazio-Inter, partita in cui l’ex Sassuolo dovrebbe quindi rientrare a pieno regime tra i convocati del mister piacentino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui