nerazzurrisiamonoi-inter-dzeko-edin-martinez-lautaro
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

INZAGHI STAFFETTA – Allenamento mattutino per Simone Inzaghi e per la sua Inter. Presenti tutti i calciatori europei, ancora da sciogliere il rebus attacco per la partita contro la Lazio per il mister piacentino. Dall’Argentina: Correa sta bene, ma difficilmente scenderà in campo a Roma.

L’allenamento odierno (FOTO)

Allenamento mattutino per l’Inter. Presenti tutti i giocatori Europei convocati dalla rispettive Nazionali, ancora assenti i sudamericani impegnati nelle qualificazioni al mondiale qatariota dall’altra parte del mondo.

Correa recuperato, ma niente titolarità a Roma

“Pronto per domani”. Poche parole per esprimere un concetto chiaro e netto. Joaquin Correa ha recuperato dall’infortunio subito nella sfida contro l’Uruguay e sarà quindi a disposizione del commissario tecnico Scaloni nella gara contro il Perù. Tuttavia difficilmente Simone Inzaghi lancerà dal primo minuto il Tucu all’Olimpico contro la Lazio. Il forte attaccante potrà infatti rientrare nell’elenco dei convocati, ma con lui ci sarà la massima cautela, anche in vista del seguente match infrasettimanale di Champions League contro lo Sheriff Tiraspol.

Inzaghi valuta la staffetta degli attaccanti

nerazzurrisiamonoi-inter-dzeko-edin-martinez-lautaro
LaPresse

Probabilmente nemmeno Simone Inzaghi ha già scelto la totalità dell’undici di partenza per la gara di Roma contro la Lazio. Il mister nerazzurro, dopo l’impegno dell’Argentina, sentirà infatti Lautaro e Correa, sincerandosi della condizioni dei due giocatori. Detto di Correa che partirà dalla panchina, Lautaro invece potrebbe anche essere rischiato dal primo minuto. In avanti infatti solo Dzeko pare sicuro di una maglia da titolare, mentre il Toro, Satriano, Sensi (per un passaggio al 3-5-1-1) e Perisic, con Dimarco eventualmente a sinistra, si contendono l’altro posto vacante.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.