nerazzurrisiamonoi-inter-bologna-primavera-fonseca-giacomo-pozzer
Foto Getty
Tempo di lettura: < 1 minuto

PRIMAVERA – Comincia bene il 2020 della Primavera interista che, nonostante le tante assenze, supera l’Empoli 3-1 nella 14^ giornata del campionato Under 19. Di Ntube, Oristanio e Moretti le reti dei padroni di casa; di Asllani la firma per gli ospiti.

Primavera, la cronaca

L’Inter gioca una buona frazione, dimostrando di essere una solida squadra nonostante le tante assenze. Dopo due occasioni capitate a Oristanio, l’U19 allenata da Armando Madonna passa in vantaggio al 17′ con capitan Ntube, che ribadisce in rete il colpo di testa di Mulattieri respinto dall’estremo difensore avversario. Tra il 32′ e il 37′ la Primavera nerazzurra sfiora in due circostanze il raddoppio, prima con Oristanio e poi con Mulattieri. E’ il preludio al secondo gol: al 40′ coast to coast del sempre protagonista Oristanio che subisce e trasforma perfettamente il calcio di rigore assegnato per fallo di Adamoli. A tempo scaduto arriva il terzo sigillo, a firma di Moretti che mette il timbro su un primo tempo giocato molto bene dai nerazzurri.

Secondo tempo

La seconda frazione si apre con una bellissima parata di Stankovic, che vola a salvare con la mano di richiamo il tiro di Asllani. Il portiere nerazzurro, dopo altri tre grandi interventi, non è impeccabile e al 75′ viene battuto da Asllani. L’Inter, nonostante una seconda parte di match sulla difensiva e con poche occasioni create, supera l’Empoli 3-1 e conquista i primi tre punti del 2020 salendo a quota 26 punti in classifica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.