Le PAGELLE di Inter-Sassuolo: Lukaku come Vieri, menzione per Bellanova

13 Maggio 2023
- Di
Simone Togna
nerazzurrisiamonoi-romelu-lukaku-joaquin-correa-inter-sassuolo-esultanza-2023
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE INTER SASSUOLO - Difficoltà per i difensori nerazzurri, Lautaro entra e segna. Inzaghi vola comunque al secondo posto ed ipoteca la Champions.

Serie A, le pagelle di Inter Sassuolo

Inter Sassuolo, i voti di NerazzurriSiamoNoi

Handanovic 6,5 - Sempre attento ogni qual volta viene chiamato in causa. Incolpevole sul gol subito

D'Ambrosio 5,5 - Soffre la vivacità degli attaccanti avversari.

De Vrij 6 - Mette una pezza quando può.

Bastoni (dal 73') SV

Acerbi 5,5 - In difficoltà tremenda su Berardi.

Male Gagliardini, sprazzi di Mkhitaryan

Bellanova 7 - Inizia un po' spaesato, poi prende fiducia e cresce sempre di più. Propizia il gol del 2-0 con un bel destro da lontano.

Darmian (dal 79') SV

Gagliardini 5 - La differenza con i compagni di reparto titolari, a livello di qualità, è imbarazzante. Lui ha altre caratteristiche, si sa. Ma gli errori gratuiti sono davvero troppi. Non riesce con la sua fisicità a contrastare a dovere il centrocampo avversario.

Brozovic 6,5 - Fosforo della mediana nerazzurra, prende un giallo più che evitabile, trova l'assist per il 4-2 di Lukaku.

Mkhitaryan 6,5 - Duetta bene con Brozovic, si inserisce con intelligenza. Non butta mai via un pallone.

Asllani (dal 61') 5 - Perde Frattesi in occasione del gol del 2-3 del Sassuolo.

Dimarco 6,5 - Spesso pericoloso, sfiora il gol e offende sulla fascia con regolarità.

Gosens (dal 61') 5,5 - Non riesce a incidere.

Romelu si fa un bel regalo, Lautaro cala il tris

nerazzurrisiamonoi-romelu-lukaku-inter-sassuolo-esultanza-2023
LaPresse

Lukaku 8,5 - Segna, assiste i compagni, protegge palla, fa salire la squadra. Big Rom si fa un gran bel regalo di compleanno. E lo fa chiaramente pure agli interisti. La rete dell'1-0 ricorda il gol di Vieri contro Buffon e il Parma del 1999. Quella del 4-2 vale tantissimo. Con 5 gol negli ultimi 4 incontri e tre assist, si candida (di nuovo) alla titolarità nell'euroderby.

Correa 6,5 - Segna un bel gol, ma il suo urlo di gioia viene strozzato dal fuorigioco di Dimarco. Disputa solo un tempo, con qualche strappo interessante. Viene sostituito per affaticamento ai flessori della coscia destra.

Lautaro (dal 46') 6,5 - Entra ed è subito pericoloso. Trova il gol del momentaneo 3-0. Festeggia alla grande il matrimonio celebrato l'altro giorno.

Inzaghi 6,5 - Alla lettura delle formazioni San Siro trema. Schiera moltissime seconde linee e il Sassuolo va vicinissimo al vantaggio. Poi però i suoi ragazzi trovano il vantaggio, raddoppiano e triplicano. Poi soffrono, ma va bene così. Tre punti che profumano di Champions League.

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT SU INSTAGRAM

Seguici Su

Advepa - 3D for BusinessMr. Sgravo - discord Specialist by Sgravotech
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram