Le PAGELLE di Inter Juventus: Pavard, Barella e Calha illegali

4 Febbraio 2024
- Di
Simone Togna
nerazzurrisiamonoi-marcus-thuram-benjamin-pavard-inter-juventus-esultanza-pagelle
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE INTER JUVENTUS - Grande prestazione di tutta la squadra nerazzurra. Nessuna insufficienza e grandi voti per la capolista.

Le PAGELLE di Inter Juventus

Sommer 6 - Attento quando viene chiamato in causa, quasi mai a dire il vero.

Pavard 8,5 - Il migliore in campo. Difende con grinta e capacità. Attacca da perfetto braccetto di destra, tanto che sembra quasi un'ala. Ricorda Djorkaeff quando colpisce in sforbiciata volante in occasione dell'autorete di Gatti.

Acerbi 7 - Controlla Vlahovic senza affanno.

Bastoni 7 - Bada al sodo. Prestazione convincente del giovane difensore italiano.

de Vrij (dall'88) SV

Darmian 6 - Partita senza grandi acuti per il ragazzo di Rescaldina, che gioca d'esperienza.

Dumfries (dal 73') 6 - Qualche buono spunto, anzi, mette sui piedi di Arnautovic la palla del 2-0.

Prezzemolo Barella, grinta Lautaro

Barella 8 - Indiavolato. Corre per cinque, sfiora il gol, recupera palloni. Gara totale del sardo che merita i complimenti di tutti gli interisti.

Klaassen (dall'88) SV

Calhanoglu 8 - Un direttore d'orchestra. Detta i tempi del gioco nerazzurro senza bacchetta. Ma con una maestria rara.

Mkhitaryan 7 - Piede raffinato, ma anche legna là in mezzo. L'armeno sarebbe da clonare.

Dimarco 7 - Ara la fascia, dal primo, all'ultimo secondo in cui sta in campo. Potrebbe segnare o fornire assist vincenti, esce dal verde con San Siro che esalta la sua prestazione.

Carlos Augusto (dal 73') 6 - Concentrato.

Tikus determina ancora

nerazzurrisiamonoi-marcus-thuram-federico-gatti-inter-juventus-cronaca-tabellino.
LaPresse

Thuram 7 - Provoca l'autogol di Gatti, una spina costante per la difesa della Juventus. Sotto gli occhi di papà Lillian, sfodera una prova più che positiva.

Arnautovic (dal 76') 6 - Szczesny salva la Juve, ma lui poteva e doveva fare meglio.

Lautaro Martinez 6,5 - Il capitano non è nella sua serata migliore. Ma la grinta e la voglia di vincere vengono premiate.

Inzaghi 8 - La sua Inter gioca un calcio moderno e divertente. I nerazzurri scappano via in classifica. E cantano: "Salutate la capolista".

Seguici Su

Advepa - 3D for BusinessMr. Sgravo - discord Specialist by Sgravotech
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram