PAGELLE Inter-Benfica: Barella alla Matthäus, Lautaro toro vero

19 Aprile 2023
- Di
Simone Togna
nerazzurrisiamonoi-simone-inzaghi-nicolo-barella-inter-benfica
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE INTER BENFICA - Prestazione sontuosa di tutta la squadra. Menzione di merito per Correa, che segna un gol bellissimo e chiude la qualificazione.

Le pagelle di Inter-Benfica

Inter-Benfica, i voti di NerazzurriSiamoNoi

Onana 6,5 - Sempre sicuro quando viene chiamato in causa, incolpevole sui gol presi.

Darmian 6,5 - Non sale tempestivamente in occasione del gol di Aursnes e il Benfica ne approfitta. Per il resto, solita prestazione positiva.

Acerbi 7 - Cancella, come all'andata, Gonçalo Ramos. Certezza vera.

Bastoni 6,5 - Meno esuberante rispetto al da Luz, bada soprattutto alla fase difensiva.

Dumfries 6,5 - Non scala in tempo sull'1-1 ospite. Nonostante una tecnica rivedibile, risulta prezioso per i nerazzurri.

Mkhitaryan qualità, Brozovic dirige il traffico

nerazzurrisiamonoi-nicolo-barella-inter-benfica-esultanza-gol.
|LaPresse

Barella 8 - Segna un gol da antologia. Tecnica, corsa, potenza (e interismo) al servizio della squadra. Prestazione alla Matthäus.

Calhanoglu (dal 75') 6 - Entra bene.

Brozovic 6 - Comanda la mediana nerazzurra con capacità ed intelligenza. Importante a livello tattico e di personalità. Commette due errori di leggerezza e il Benfica sfiora in gol in entrambe le occasioni.

Mkhitaryan 7 - Con lui la palla è sempre in cassa. Qualità vera.

Dimarco 7 - Propositivo e vivace. Bravo ad inizio ripresa quando una sua perfetta diagonale sbroglia una situazione difficile. Ancora di più quando successivamente regala a Martinez il gol del 2-1.

Gosens (dal 79') SV

Dzeko 6 - Si sacrifica per i compagni di squadra.

Correa (dal 75') 7 - Trova il gol della sicurezza, forse quello della sua rinascita. Una perla che vale tantissimo.

Lautaro 8 - Gioca per la squadra. Con grinta e sacrificio. E trova il gol del 2-1, quello della seconda mazzata al Benfica.

Lukaku (dal 75') SV

Inzaghi 7 - La sua Inter è tra le migliori 4 d'Europa. I nerazzurri dominano gran parte della gara, soffrendo poco nulla (a dire il vero solo nel finale, con la qualificazione già acquisita). Col Milan ci sarà da divertirsi.

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT SU INSTAGRAM

Seguici Su

Advepa - 3D for BusinessMr. Sgravo - discord Specialist by Sgravotech
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram