Nainggolan: "Mi sono messo a disposizione ma non ho avuto possibilità"

30 Dicembre 2020
- Di
Redazione NR
nerazzurrisiamonoi-inter-nainggolan-radja-calciomercato-cagliari
Tempo di lettura: < 1 minuto

NAINGGOLAN - La seconda avventura di Radja Nainggolan all'Inter è ormai finita e sta per iniziare ufficialmente la terza al Cagliari. In attesa della riapertura del mercato, non ci sono più subbi. Il club sardo dopo il grave infortunio al crociato occorso a Marko Rog ha accelerato la trattativa, chiudendo di fatto con i nerazzurri per il belga, che è volato a Roma per sottoporsi alle visite mediche di idoneità sportiva.

Le parole di Nainggolan

Intercettato dai cronisti capitolini, Nainggolan si è anche lasciato scappare qualche battuta al suo arrivo a Villa Stuart, la famosa clinica usata ormai non solo dai giocatori della Roma. "Sono contento di tornare al Cagliari, ma non è ancora ufficiale. Rimpianti all'Inter? Mi sono messo a disposizione, ma non ho avuto possibilità. Pazienza". Va ricordato però che si tratta comunque di un prestito secco e a giugno il belga tornerà almeno provvisoriamente a Milano, in attesa di definire di nuovo il suo futuro. A meno che il Cagliari non si decida acquistarlo definitivamente. Se n'è già parlato anche perchè all'Inter piacerebbe molto avere in cambio Alessio Cragno. Il portiere è considerato l'ideale erede di Handanovic e uno scambio potrebbe fare contente tutte le parti in causa.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business

Interviste

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram