Moratti: "Berlusconi avversario leale, teneva a entrambe le squadre di Milano"

12 Giugno 2023
- Di
Vincenzo Zurzolo
Categorie:
L'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti: le sue parole su Steven Zhang
Tempo di lettura: < 1 minuto

MORATTI BERLUSCONI INTER MILAN - L'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti, intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it, ha voluto commentare la scomparsa dell'ex presidente del Milan Silvio Berlusconi.

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT ANCHE SU FACEBOOK

Moratti e il rispetto reciproco con Berlusconi

"È stato un avversario leale, su tutti i punti di vista. Non ha mai preso posizione contro, ha sempre parlato di Milan e Inter come due squadre di Milano a cui teneva, pur essendo milanista. È sempre stato leale, spiritoso e simpatico. Il suo ricordo non si ferma solo lì, ma a tutta l'attività che ha invaso la vita di tanti, perché aveva una personalità fortissima e ha inciso sulla storia del Paese, non è da sottovalutare. Invidia? Non ce n'era. C'era ammirazione per la capacità di cercare di essere al top, mi faceva piacere perché era una gara tra due società che cercavano di far contenta la gente, e lui aveva lo stesso scopo".

Seguici Su

Advepa - 3D for Business
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram