Marotta: "Divergenze con Skriniar, avanti bene senza di lui"

4 Dicembre 2023
- Di
Vincenzo Zurzolo
Categorie:
Marotta intervista Inter
Tempo di lettura: < 1 minuto

MAROTTA INTER SKRINIAR - Il CEO dell'Inter Giuseppe Marotta, in un'intervista ai microfoni di Cronache di Spogliatoio, è tornato a parlare dell'addio di Milan Skriniar nella scorsa stagione.

SEGUI NERAZZURRISIAMONOI.IT ANCHE SU FACEBOOK

Marotta torna sull'addio di Skriniar

"Ci sono state divergenze tra lui e l'Inter. Ciò ha portato alla rottura del rapporto di amicizia e appartenenza che c'era tra di noi. Per questo le strade si sono divise: lui è andato a Parigi, noi abbiamo proseguito senza di lui. E direi bene".

Sul miglior colpo a basso costo

"Direi Darmian. Lo abbiamo preso con Ausilio per pochissimi soldi, oggi vale decisamente più di quanto lo abbiamo pagato. È uno dei calciatori che stimo maggiormente, per serietà, capacità e valori che possiede. È un esempio. Ha dimostrato il suo valore senza che TV e giornali gli dessero tanto spazio".

Su Zhang

"È giovane, bravo e ambizioso. Ha voglia di essere il presidente dell'Inter, speriamo resti. Facciamo il tifo per lui".

Su Lautaro Martinez

"Innanzitutto è un grande giocatore, ma anche un bravo papà. Ha con sé valori importanti; ama il club come il club ama lui, è un bel concetto. Vuole rimanere, noi siamo felici di tenercelo. È già una bandiera, visto che è il capitano della squadra. Se ti danno la fascia è perché c'è un piccolo margine rispetto agli altri".

Seguici Su

Advepa - 3D for BusinessMr. Sgravo - discord Specialist by Sgravotech
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram