nerazzurrisiamonoi-inter-lukaku-romelu-derby-milan-inter
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

LUKAKU – Romelu Lukaku si è raccontato nell’intervista esclusiva al Matchday Programme. Tante le curiosità, calcistiche e non, sull’attaccante belga entrato nel cuore dei tifosi dell’Inter..

Le parole di Lukaku

Ho due idoli calcistici, che vorrei incontrare. Sono Ronaldo e Adriano. Se mi dovesse capitare di parlare con loro, si tratterebbe di un qualcosa di emozionante e immenso per me. Non so se riuscirò a fare anche solo una parte di quanto hanno dato loro all’Inter, ma il mio obiettivo è quello di lavorare, crescere e fare il meglio per questi colori. Non dimentico la vittoria dell’Inter per 4-0 nel derby del 2009. Ero appena diventato un calciatore professionista: guardai quel match, quello del debutto di Sneijder. Rimasi impressionato da Eto’o, Milito, ma soprattutto ricordo il meraviglioso gol di Thiago Motta. Quando sono a casa guardo tantissime partite in TV, mi diverto e imparo anche tanto sugli avversari, studiando i loro movimenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.