Lukaku-Chelsea, tutta la verità: Romelu dovrà esporsi sull'interesse dei Blues, con l'Inter che vacillerebbe per un'offerta da 150 milioni

3 Agosto 2021
- di
Simone Togna
Condividi:
nerazzurrisiamonoi-inter-lukaku-romelu-barella-nicolò-inter
Tempo di lettura: 2 minuti

LUKAKU CHELSEA 150 - Le voci su un interesse del Chelsea per Lukaku sono diventate una certezza. L'Inter non vorrebbe privarsi del giocatore, ma se gli inglesi offrissero una cifra irrinunciabile e Big Rom aprisse al trasferimento, l'affare andrebbe in porto.

Pastorello e il pressing del Chelsea Chelsea

nerazzurrisiamonoi-federico-pastorello-sede-inter...
|NerazzurriSiamoNoi.it

Lo scorso 15 luglio Federico Pastorello, intercettato fuori dagli uffici dell'Inter dall'inviato di NerazzurriSiamoNoi, aveva rilevato un presunto interesse dei meneghini per Keita. In realtà due settimane fa, oltre a parlare anche della punta del Monaco, è molto plausibile che il noto procuratore si fosse presentato in Viale della Liberazione con un'offerta del Chelsea per Lukaku. Da allora, come riportato da più tabloid inglesi, i contatti tra le parti sarebbero stati continui. E proprio Pastorello spingerebbe per il trasferimento del suo assistito a Londra.

Lukaku dal Chelsea all'Inter: per 150 milioni (ma anche meno) l'affare si farà

nerazzurrisiamonoi-inter-lukaku-romelu-barella-nicolò-inter
LaPresse

L'Inter sinora ha resistito alle avances del Chelsea. Mentre Lukaku, che non ha detto di no ai Blues, è tornato dalle vacanze con un atteggiamento da atleta esemplare. Tuttavia non ci sarebbe da stupirsi se già entro 10 giorni Big Rom si trasferisse a Londra. Spieghiamoci meglio. I nerazzurri non vogliono cedere la punta belga. Ma non potrebbero mai dire di no ad un'offerta da capogiro per il loro calciatore principe. Lo richiede il bilancio e la volontà di Suning di chiudere questo esercizio a quota 80 milioni di attivo. Troppo pochi quindi i 100 milioni di euro, ma anche 110 più Marcos Alonso, offerti dal Chelsea. Ma a quota 130-150 solo un secco no di Lukaku al trasferimento farebbe tornare il giocatore incedibile. Ed ecco l'altro snodo cruciale della vicenda: Romelu sta benissimo a Milano, ma pure per lui sarebbe complicato dire: "No, grazie" ai 12-13 milioni di euro annuali proposti dal Chelsea. Il 9 dell'Inter diventerebbe il calciatore più pagato - a livello di cartellino - della storia della Premier League e tornerebbe da Campione in una squadra che troppo presto lo aveva lasciato partire. Questione di rivincita personale, di stipendio, ma anche di ragioni sportive. Chiaro che in Inghilterra punterebbe a vincere tutto, non come a Milano dove presumibilmente lotterebbe solo per il titolo della Serie A. Dato per scontato un nuovo rilancio dei Blues, la volontà di Lukaku sarà determinante. Qualora l'ex United decidesse di accettare la corte del Chelsea, l'Inter pretenderebbe che questa sua volontà diventi pubblica. Per una eventuale separazione che non ricada al 100% sui problemi di bilancio dei nerazzurri.

Seguici Su

Logo facebookLogo InstagramLogo X Twitter
Banner Castelfalfi | visita Le Ville
Immagine del banner Fashion Design Mateverse Show di Swiss-ITMImmagine del banner per il corso di Fashion Designer di Swiss ITMMr. Sgravo - discord Specialist by SgravotechAdvepa - 3D for Business
Logo facebookLogo InstagramLogo X Twitter
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down