nerazzurrisiamonoi-lele-oriali-bus.
|NerazzurriSiamoNoi.it
Tempo di lettura: < 1 minuto

UEFA NO RIENTRI – Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, i vari club ancora in corsa per vincere l’Europa League non potranno tornare più in Patria, almeno sino al termine della competizione.

Protocollo UEFA chiarissimo: non si rientra più a casa

nerazzurrisiamonoi-lele-oriali-bus.
|NerazzurriSiamoNoi.it

Dopo la vittoria per 2-0 sul Getafe l’Inter di Antonio Conte si era subito diretta a Colonia per prendere un charter che avrebbe riportato i nerazzurri in Italia. Ieri i calciatori della Beneamata hanno goduto di un giorno libero con le proprie famiglie, un gesto particolarmente apprezzato da Lukaku e compagni. Per un comportamento che tuttavia non sarà più tollerato, nè possibile da sostenere. L’UEFA – secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport – ha infatti intimato ai vari club europei, qualora ovviamente passassero i vari turni eliminatori, di restare in Germania sino al termine della competizione. Questo perché il protocollo punta a limitare gli spostamenti per via del pericolo contagio. Lapalissiano ovviamente che a questo punto la Beneamata si auspica di restare in terra teutonica sino al 21 di agosto, giorno della finalissima della competizione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.