Lucescu: "Lo Shakhtar ha una costruzione di gioco eccezionale, sarà difficile per l'Inter"

26 Ottobre 2020
- Di
Arianna Botticelli
Categorie:
nerazzurrisiamonoi-lucescu
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER SHAKHTAR DONETSK LUCESCU - Dopo il pareggio 2-2 contro il Borussia Monchengladbach nella prima giornata del girone di Champions League, l'Inter affronterà martedì lo Shakhtar Donetsk capolista. A parlare della partita, ai microfoni di Radio Anch'Io Lo Sport, è stato lo storico ex allenatore degli ucraini Mircea Lucescu.

Lucescu su Shakhtar Dontesk Inter

"Lo Shakhtar continua nella sua filosofia. Il presidente ama il calcio e il club ha continuità in quel che fa. In questi anni hanno preso giocatori brasiliani di grande talento e stanno crescendo. Hanno aspettato un po' troppo per cambiare la vecchia guardia ma chi è entrato ora tecnicamente è molto bravo. Sono veloci, hanno una costruzione di gioco eccezionale, giocano tutti a un tocco. Non hanno la stessa esperienza dei nerazzurri, ma sarà difficile per l'Inter".

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa - 3D for Business
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram