nerazzurrisiamonoi-steven-zhang-inter-siviglia...
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER ZHANG MILANO – Indiscrezioni lanciate nelle scorse settimane avevano indicato metà aprile come periodo probabile per lo sbarco a Milano di Steven Zhang, il Presidente nerazzurro. I tempi si sono evidentemente allungati, e ad oggi non v’è certezza sulla data precisa di arrivo dell’uomo di Suning. Stamattina il Corriere dello Sport riferisce che il numero uno nerazzurro potrebbe approdare in città alla fine della prossima settimana. Il club, nel pieno esercizio delle sue funzioni istituzionali, sarebbe già al lavoro per accorciare la quarantena prevista per chi proviene dalla Cina. Ecco i dettagli della situazione.

Zhang, ipotesi quarantena breve per il Presidente

Il quotidiano riferisce che il club nerazzurro sta tentando di capire se, in caso di viaggio per motivi di lavoro, la quarantena per chi arriva dalla Cina possa essere evitata. Oppure se esistano dei margini per cui il periodo di isolamento obbligatorio diminuisca, come conseguenza delle nuove disposizioni del Governo. Non è un mistero che il Presidente voglia essere presente a Milano per festeggiare l’ormai più che probabile tricolore: mancano 13 punti alla matenatica certezza del titolo. Quindi per lo meno 5 partite – considerando anche che la prossima settimana ci sarà un turno infrasettimanale. Il tempo per esserci con anima e cuore c’è tutto: l’Inter aspetta l’arrivo del suo Presidente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.