Le PAGELLE di Inter Juventus: Chiffi e il Var i peggiori, ma tanti nerazzurri insufficenti

19 Marzo 2023
- Di
Simone Togna
nerazzurrisiamonoi-barella-dumfries-de-vrij-lautaro-calhanoglu-darmian-chiffi-giallo-inter-juventus.
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE INTER JUVENTUS - Pessima prestazione di Dumfries e Lautaro. Anche Lukaku e Brozovic fanno fatica. Inzaghi recrimina.

Serie A, le pagelle di Inter-Juventus

Inter Juventus, i voti di calciatori e tecnico a cura di NerazzurriSiamoNoi

Onana 6,5 - Sicuro, coraggioso e reattivo, non può nulla sulla staffilata di Kostic.

Darmian 6 - Solita partita di abnegazione e sacrificio per l'atleta di Rescaldina.

Correa (dal 79') SV

De Vrij 5,5 - Vlahovic è avversario scomodo, l'olandese cerca di contenerlo come può.

Acerbi 6 - Si comporta benino in una posizione non quotidiana, da braccetto di sinistra.

Male il centrocampo interista

nerazzurrisiamonoi-de-vrij-darmian-dumfries-inter-juventus
LaPresse

Dumfries 4 - Il posizionamento in occasione del gol di Kostic è tanto grave quanto il fallo di mano non fischiato da Chiffi ad inizio azione.

Bellanova (dall'83') SV

Barella 6,5 - Il miglior in campo per voglia, grinta e interismo. Si prende un giallo evitabile, ma sinceramente restare tranquilli con la sensazione di aver subito un grave torto, è complicato. La sanzione gli costa però la successiva sostituzione.

Mkhitaryan (dal 63') 5,5 - Perde un pallone sanguinoso e Onana salva i suoi, l'armeno non cambia l'inerzia della gara nonostante qualche tentativo da lontano.

Brozovic 5 - Ingolfato. Non riesce mai ad alzare i ritmi della squadra nerazzurra.

Calhanoglu 5 - Commette tanti errorini, non riesce ad incidere sulla partita.

Dimarco 5,5 - Un po' troppo timido.

D'Ambrosio (dal 63') 6 - Dà il massimo.

Chi ha visto Lautaro? Anche Lukaku dietro la lavagna

Romelu Lukaku applaude e ne parla Juary Jorge nell'intervista alla vigilai di Inter Porto Champions League Intervista
LaPresse

Lukaku 5 - Lontanissimo parente di quel Big Rom che da solo sembrava poter vincere la Serie A.

Dzeko (dal 79') SV

Lautaro 4,5 - Un fantasma.

Inzaghi 5 - L'errore di Chiffi e del VAR è determinante. La sua Inter ci prova, ma la stanchezza dopo Oporto è evidente. Lui però sbaglia a togliere Barella, uno dei migliori, e sembra non avere un piano B.

Seguici Su

Advepa - 3D for BusinessMr. Sgravo - discord Specialist by Sgravotech
Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram