La Juventus batte 3-0 la Fiorentina con due rigori. E Commisso esplode: "Sono disgustato"

2 Febbraio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS FIORENTINA COMMISSO - La Juventus, nel lunch match della terza giornata di ritorno, batte la Fiorentina 3-0 e si porta momentaneamente a +6 sull'Inter. I bianconeri vanno avanti di due gol grazie a due rigori realizzati da Cristiano Ronaldo, prima della rete di De Ligt. Penalty che hanno creato più di una polemica in ambiente viola. A esplodere è stato il presidente della Fiorentina Commisso ai microfoni di Sky Sport.

Juventus Fiorentina, la polemica di Commisso

"Sono disgustato. In sette mesi non ho mai parlato della classe arbitrale, ma io devo difendere la mia squadra, i miei tifosi e la città di Firenze. La Juventus ha un monte ingaggi di 350 milioni di euro e non ha bisogno di aiuti. Il primo rigore ci può stare, ma il secondo no. Contro di noi episodi sia contro il Genoa, che contro l’Inter. Qui si deve aiutare il calcio nei modi giusti, se si vuole diffondere il calcio italiano nel mondo. Non si possono vedere situazioni come quelle di oggi, delle porcherie. Non ho mai parlato così ma questo non ci voleva. Se vogliono multarmi che lo facciano pure. Se la Juventus è più brava di noi, lascino che vinca in campo non con gli aiuti degli arbitri"

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram