Foto LaPresse - Spada 15 03 2015 Milano (Italia) Sport Calcio Inter - Cesena Campionato di Calcio Serie A TIM 2014 2015 - Stadio "Stadio San Siro " Nella foto: kuzmanovic Photo LaPresse - Spada 15 03 2015 Milan (Italy) Sport Soccer Inter - Cesena Italian Football Championship League A TIM 2014 2015 " San Siro " Stadium In the pic: kuzmanovic
Tempo di lettura: < 1 minuto

KUZMANOVIC – Udinese-Inter è una partita che risveglia tanti ricordi speciali per il doppio ex Zdravko Kuzmanovic. Sulle pagine di Tuttosport il centrocampista serbo, attualmente svincolato, ha parlato in particolare della sua esperienza in nerazzurro: “Bei momenti. Anche se non fu un’esperienza facile. Si doveva ricostruire dopo l’Inter del Triplete. In pochi mesi cambiarono tre allenatori e venne allestita di fatto una nuova squadra. La concorrenza era tanta, noi non ottenemmo i risultati auspicati. Peccato, avremmo sicuramente potuto fare meglio”.

Le parole di Kuzmanovic

Kuzmanovic ha giocato in un’Inter molto diversa da quella attuale: “Quest’anno i nerazzurri hanno la concreta possibilità di conquistare il tricolore. La Juve in campionato sta facendo malissimo. Il Milan sta bene, ma la squadra di Conte è più forte. La proprietà ha investito tanto. L’obiettivo, grazie anche ai nuovi tesserati, deve essere lo scudetto. Se l’Inter non dovesse vincere il campionato sarebbe un anno negativo. Mi piace la Serie A e seguo molte partite. Proprio per il discorso di prima, le dico che oggi i meneghini devono tornare a casa con una vittoria. Se si perdono punti con squadre sulla carta inferiori, allora il campionato non lo si vince”, ha concluso Kuzmanovic, spettatore interessato della sfida di stasera.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.