Chiesa: "Adesso penso solo alla Fiorentina. Commisso è una persona straordinaria"

4 Gennaio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTERVISTA CHIESA FIORENTINA - Federico Chiesa ha deciso di rompere il silenzio con l'inizio del nuovo anno. Il giocatore della Fiorentina ha parlato in una lunga intervista ai microfoni di ViolaChannel. Queste le sue parole: "Stiamo vivendo un momento non facile soprattutto per la classifica, ma la vicinanza dei tifosi l'abbiamo sentita. Vogliamo fare bene per noi stessi e per loro". Nessuna risposta sul futuro, ma il giocatore resta sempre un obiettivo dell'Inter.

Le condizioni fisiche

"Vengo da un brutto infortunio alla caviglia e volevo recuperare subito: le vacanze ci saranno dopo, ma adesso penso solo alla Fiorentina. Voglio aiutare la squadra, il mister e la città a risalire la classifica, tutti ci meritiamo ben altro, compreso il presidente".

Commisso

"Ci ho parlato spesso e a lungo, Rocco è veramente una persona straordinaria e me lo ha fatto capire bene nelle ultime chiacchierate del 2019. Ho parlato anche con Barone e Pradè e siamo tutti felici, vogliamo il meglio della Fiorentina".

Il rapporto con la città

"È un posto bellissimo, mi capita spesso di uscire e fare delle belle passeggiate: ho tanti amici qui e anche la mia ragazza è di qua. Spesso ci porto a spasso il mio cane... È tanto che sono a Firenze e vivo la città a pieno. Durante la settimana non mi piace tanto uscire, preferisco riposare e stare in casa per curare me stesso anche con l'alimentazione".

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram