nerazzurrisiamonoi-inter-triplete-2010-inter
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

INTER SCUDETTO 2021 – 2 Maggio 2021: una data che è già fissata per sempre nella storia del club nerazzurro e nel cuore dei suoi tifosi. L’ultimo trionfo in campionato era datato 2010: era l’Inter di Julio Cesar, Zanetti, Milito, Sneijder. E chi più ne ha più ne metta. Molti di loro, gli eroi del Triplete, hanno voluto rendere omaggio ai campioni di oggi, quelli che hanno conquisttao lo Scudetto 2020-21. Ecco una carrellata delle loro dichiarazioni, rilasciate a La Gazzetta dello Sport.

Lo Scudetto 2021: l’omaggio dei campioni dell’Inter

Julio Cesar: “Dopo 11 anni, di nuovo al posto giusto: il primo. Il posto dell’Inter, quello che ha meritato per tutta la stagione: dal primo giorno all’ultimo”.
Samuel: “Uno Scudetto vinto più che mai da squadra: chiunque sia stato chiamato in causa ha dato il suo contributo. E ora i tifosi meritano di festeggiare!”.
Esteban Cambiasso: “Grazie ragazzi per aver riportato questo importantissimo titolo a Milano! Complimenti, avete reso felici e orgogliosi tutti noi tifosi nerazzurri!”.
Dejan Stankovic: “Io con la Stella Rossa e voi: vincere un titolo insieme è un segno del destino. Ognuno ha fatto la sua strada ma con
lo stesso coraggio, da interisti”.
Wesley Sneijder: “Un saluto a tutta la famiglia nerazzurra e complimenti di cuore per questa grande vittoria. Un abbraccio forte e… sempre forza Inter!”.
Diego Milito: “Sono felice, titolo importante e meritato. Contentissimo per il mio Capitano Zanetti. E ai tifosi dico: spero di abbracciare presto tutti a Milano”.
Marco Materazzi: “Me lo godo perché ho detto dal primo giorno che era un ”obbligo” vincerlo. E perché ogni scudetto dell’Inter ne vale 4 o 5 di quelli degli altri”.

Zanetti, il trait d’union tra le due Inter

Non potevano mancare le dichairazioni di Javier Zanetti, attuale vicepresidente dell’Inter e Capitano della squadra del 2010: “Grazie al mister Antonio Conte, allo staff che collabora con lui, grazie a tutti i giocatori per questa vittoria frutto di un lavoro straordinario e di un gruppo unito. Ogni sfida e ogni difficoltà sono state affrontate insieme, sempre con
coraggio e resilienza. L’Inter ha una grande storia e voi ne avete scritto una pagina importantissima: lo scudetto dopo anni passa meritatamente dalla squadra di cui sono stato orgoglioso Capitano a questa di cui sono altrettanto orgoglioso Vicepresidente. Grazie a voi l’Inter è tornata al trionfo, è tornata nel posto che merita, siamo i Campioni d’Italia! È un onore essere al vostro fianco in questa splendida avventura. Grazie e ancora complimenti a tutti!”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.