nerazzurrisiamonoi-martinez-lautaro-inter-cagliari-campionato...
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’Inter vuole blindare Lautaro Martinez e studia la strategia per respingere gli assalti del Barcellona. Il club nerazzurro ha fissato le condizioni per l’addio dell’argentino e lavora al rinnovo, come richiesto espressamente dall’agente del ‘ToroBeto Yaque in un’intervista rilasciata a ‘Como Te Va, trasmissione in onda su Radio Del Plata.

Le cifre

Beppe Marotta e il presidente Steven Zhang hanno deciso che non si siederanno al tavolo col Barcellona senza un conguaglio di almeno 90 milioni, da aggiungere a contropartite tecniche. Secondo Sport Mediaset, la dirigenza nerazzurra sta lavorando a un contratto di 4,5 milioni di euro a stagione, triplicando l’ingaggio attuale dell’argentino, ma senza clausola rescissoria, che ora è di 111 milioni.

Per Lautaro niente ritorno a casa

Tornare a lavorare da subito con la squadra. È per questo motivo che Lautaro Martinez ha deciso di non seguire i sette compagni che hanno deciso di lasciare l’Italia e rientrare nei propri paesi d’origine al termine della quarantena. Il ‘Toro‘ si sta allenando in casa, come testimoniano i video e le foto pubblicate sui social da lui e dalla sua compagna Agustina Gandolfo, e non vede l’ora di tornare in campo. Coloro che sono partiti dovranno rispettare al ritorno un regime di quarantena di altre due settimane.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.