Inter-Sampdoria, la decisione sul rinvio non arriverà in tempi brevi: e si aspetta una risposta dal Napoli...

25 Febbraio 2020
- Di
Redazione NR
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER SAMPDORIA CORONAVIRUS - Per Inter-Sampdoria di domenica scorsa, rinviata per l'allerta Coronavirus, si fatica a trovare una data utile in cui far disputare il match. Considerando il fitto calendario, che riguarda sopratutto i nerazzurri, ancora impegnati in entrambe le coppe, l'unico giorno utile pare essere il 20 maggio. Cioè 4 giorni prima della fine del campionato. Come riferisce il Corriere dello Sport oggi in edicola, Marotta e soci avrebbero proposto giovedi 5 marzo, data in cui dovrebbe disputarsi Napoli-Inter di Coppa Italia, come giorno utile per il recupero contro i doriani. Col conseguente spostamento, in una sorta di effetto domino, al 13 maggio del ritorno col Napoli. E il successivo spostamento al 20 maggio della finale della coppa nazionale, originariamente prevista proprio il 13.

La proposta dell'Inter e l'attesa della risposta

Per rendere fattibile la proposta dei nerazzurri, serve la collaborazione del Napoli e l'ok della Lega. Entrambi tali attori in gioco però, per ora nicchiano. Filtrano indiscrezioni sul fatto che il club partenopeo possa dare una risposta dopo stasera - il Napoli è impegnato contro il Barcellona per gli ottavi di Champions Legaue, ndr -. Sebbene non ci siano sensazioni positive sull'eventuale disponibilità dello stesso.

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram