nerazzurrisiamonoi-inter-armando-madonna-primavera-youth-league
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER PRIMAVERA PESCARA – L’Inter Primavera non sa più vincere. Anche oggi, in quel di Pescara, i nerazzurri non sono andati oltre il pareggio al termine di una gara densa di colpi di scena. Sono solo due i punti nelle ultime tre gare per la compagine allenata da Armando Madonna, la cui ultima vittoria risale al match contro l’Empoli di inizio anno.

Pescara-Inter Primavera, il resoconto del match

Parte forte la formazione abruzzese, che trova il vantaggio dopo appena 7′ di gioco con la rete di Pavone: tiro imprendibile dalla distanza che fulmina Stankovic. I nerazzurri reagiscono e trovano il pareggio al 23° con Mulattieri che riceve in area, converge sul destro e batte Sorrentino. Nella ripresa si alternano le occasioni per entrambe le squadre, ma è ancora l’Inter a trovare il gol al 62° con Schirò, su perfetto assist dell’altruista Mulattieri. Dopo 3′, al 65°, la svolta del match: Kinkoue interviene in netto ritardo su Chiarella. Scatta il rosso e l’Inter rimane in 10. Il Pescara preme e a 12′ dal termine arriva il pareggio con la rete di testa di Dyambo. Non manca anche un po’ di sofferenza finale per l’undici di Madonna, con l’attaccante abruzzese Tringali che al 94° si dovora un gol a tu per tu con Filip Stankovic. Finisce 2-2 e va anche bene così. Madonna mastica amaro, l’appuntamento con la vittoria è ancora rimandato…

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments