nerazzurrisiamonoi-inter-gabigol-flamengo-plusvalenze
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER BILANCIO PLUSVALENZE ICARDI – Calcio e Finanza, il noto portale che evidenzia i movimenti economici e finanziari della società calcistiche, ha pubblicato il bilancio delle plusvalenze fatte registare dall’Inter grazie alle cessioni. Nel computo totale, la società nerazzurra può vantare un attivo di 13,9 milioni di euro. E nel conteggio manca ancora quella legata al passaggio di Mauro Icardi al PSG, che sarà inserita a bilancio per 48,2 milioni di euro.

Le plusvalenze dell’Inte riportate da Calcio e Finanza

Al 31 marzo 2020, il bilancio dell’Inter fa registrare 13,9 milioni di euro di plusvalenze con tre cessioni secondarie. Puscas per 7,5 milioni di euro, Karamoh per 7,2 milioni di euro e Gabigol per 16,5 milioni di euro. Al 31 marzo del 2019 il valore delle plusvalenze ammontava a soli 6 milioni di euro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.