Inter, giornata tranquilla in sede. Ma proseguono i contatti per il mercato in entrata e uscita

7 Giugno 2022
- Di
Simone Togna
Tempo di lettura: 2 minuti

INTER GIORNATA TRANQUILLA SEDE - L'Inter insiste per Bellanova (sempre più vicino) e lavora anche per gli affari secondari. Intanto Marotta dopo la riunione in Lega: "Dybala? Vedremo" (con sorriso).

Bellanova sempre più vicino

Raoul Bellanova si avvicina a grandi falcate all'Inter. L'esterno del Cagliari ha infatti espresso il proprio gradimento per i nerazzurri, rispetto alla Fiorentina, e anche l'offerta dei meneghini sembra sempre più poter convincere il Cagliari. Determinante l'inserimento in prestito di Casadei, Marotta e Ausilio vorrebbero mandare sull'isola con la stessa formula almeno un altro giovane, in modo tale da abbassare ulteriormente la parte cash da destinare a Giulini (che al momento è di 7 milioni di euro). La distanza quindi è tutto fuorché incolmabile.

Giornata tranquilla in sede, ma proseguono i contatti a distanza

nerazzurrisiamono-sede-inter-estate-2022...
|NerazzurriSiamoNoi.it

In mattinata solo l'incontro col Renate, poi un pomeriggio più che tranquillo. Come certificato dall'inviato di NerazzurriSiamoNoi quest'oggi in sede Inter non è successo praticamente nulla, almeno per quanto riguarda i meeting faccia a faccia. Marotta era in Lega e quel: "Dybala? Vediamo" ha acceso i tifosi nerazzurri. Ma il clou avverrà nei prossimi giorni e nelle prossime settimane. Oggi tante telefonate, con i contatti a distanza che sono proseguiti soprattutto per le operazioni secondarie. Secondo il collega di Sportmediaset Marco Barzaghi: "In ballo c’è anche lo scambio con l’Atalanta Lazaro-Djimsiti". Restano da sistemare, almeno per quanto riguarda i principali calciatori di proprietà della Beneamata che però nella seconda parte della stagione appena conclusa vestivano altre casacche, Dalbert (il cui procuratore è atteso a Milano verso metà mese), Sensi e Pinamonti (che piacciono parecchio al Monza), oltre ad Esposito (possibile contropartita di tante potenziali operazioni).

Mkhitaryan, la firma slitta, ma il trasferimento non è in discussione

nerazzurrisiamonoi-inter-mkhitaryan
LaPresse

Probabilmente questa non sarà la settimana della firma di Henrikh Mkhitaryan con l'Inter. Secondo quanto riportato da Tuttosport la società di Viale della Liberazione vuole che il suo staff medico visioni il giocatore dopo che l'armeno sarà guarito dall’infortunio (con ricaduta) al flessore della coscia destra nella finale di Conference League. L'affare quindi non è in dubbio, ma la cautela non è mai troppa.

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram