nerazzurrisiamonoi-simone-inzaghi-inter-sheriff.
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER INTERVISTE CHAMPIONS – In studio con Sky Sport c’era Esteban Cambiasso, dopo aver analizzato le parole di Simone Inzaghi in conferenza post partita, ha sottolineato un atteggiamento importante del gruppo nerazzurro. 

L’analisi di Cambiasso

“Simone Inzaghi sottolinea i rischi? Ci sta, perché l’allenatore non dirà mai che la sua squadra ha fatto tutto bene. Il messaggio è che tra quindici giorni dovranno fare la stessa partita in casa dello Sheriff. Secondo me è soddisfatto, le ripartenze avversarie ci sono state ma anche la reazione dei giocatori. Per una squadra che crea così tanto, c’è una percentuale che deve concedere agli altri. Nell’esultanza sul gol di Arturo Vidal – e queste sono cose che gli allenatori guardano – è andata tutta la panchina a festeggiare. Anche queste cose dimostrano che il gruppo c’è. Era una partita di tensione assoluta, tutti prima e dopo hanno riconosciuto che era una partita da dentro o fuori. San Siro determinante? Secondo me pesa anche quello che trasmette la squadra, probabilmente il tifoso moltiplica quello che dà la squadra. Tu dai entusiasmo e la tifoseria te ne dà molto di più, quindi secondo me il merito è di quello che hanno fatto i giocatori e poi il supporto del pubblico di San Siro”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui