Inter, 14 milioni di motivi per puntare all'Europa League

20 Febbraio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER EUROPA LEAGUE - Oggi, alle 18.55, l'Inter farà il suo esordio stagionale in Europa League. Dopo l'eliminazione nella fase a gironi della Champions League, i nerazzurri sono retrocessi nella seconda competizione europea e nei sedicesimi di finale affronteranno il Ludogorets. In Bulgaria, Antonio Conte presenterà una squadra rivoluzionata rispetto al solito. Tanto turnover, ma l'obiettivo dell'Inter è e deve essere la vittoria finale della competizione.

Inter, l'Europa League per sistemare le casse

Infatti, come riporta La Gazzetta dello Sport, seppur non sostanzioso come quello della Champions, l'incasso per vittoria dell'Europa League è altrettanto importante. Nelle casse del club vincitore, andranno 14 milioni di euro; senza contare gli incassi dello stadio e i diritti televisivi. Volare a Danzica, in Polonia, dove il 27 maggio si giocherà la finale, potrebbe dare quindi una sistemata al bilancio dei nerazzurri.

Nerazzurrisiamonoi.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.81/2020
Privacy Policy-
Cookie Policy
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram